GERMAN FRERS GERMAN 59

1983

Réf. 626778

GERMAN FRERS GERMAN 59

Visible à TOSCANA (ITALY)

5% + VAT will be charged to the buyer. Inventory number 338388.
elica pale abbattibili ; randa steccata; tavolo pozzetto;Temptation Frers ‘59 Questa splendida ed elegantissima imbarcazione nasce nel 1983 per volere del Commodoro del New York Yacht Club, John Santry Jr, il quale affida la progettazione ad un giovane e determinatissimo German Frers chiedendogli di disegnare un piccolo Maxi IOR in grado, non solo, di vincere tutte le regate, ma anche di attraversare agevolmente l’Atlantico con i propri mezzi; un purissimo racer, ma con grandi doti di marinità. Come materiale da costruzione venne scelta una particolare lega d’alluminio (DAA 72722), sia perché era quella che garantiva il miglior compromesso fra leggerezza e rigidità, sia perché Mr John Santry era il titolare del più importante studio di progettazione aeronautico del tempo, poté, quindi, applicare le sue profonde conoscenze nei calcoli strutturali del progetto conferendogli una robustezza senza eguali, ma non a scapito della corretta distribuzione dei pesi e dei carichi dinamici. Anche per la costruzione fu scelto il miglior cantiere disponibile: il Newport Offshore Shipyard, già artefice dei Defender della Coppa America ed espertissimo nella lavorazione dell’alluminio. Il risultato fu pari alle aspettative: la barca era velocissima in tutte le andature, aveva un rating favorevole e la sua marinità gli consentiva di battere in reale imbarcazioni ben più grandi quando le condizioni del mare si facevano particolarmente dure. Per tre stagioni dominò tutte le regate della costa orientale degli Stati Uniti, poi, dopo aver attraversato l’Atlantico, partecipò vittoriosamente alla mitica regata del Fastnet nelle aristocratiche acque inglesi, infrangendo il cuore dell’armatore italiano Riccardo Bonadeo. Leggenda narra che, conquistato da cotanta bellezza e velocità, il dott. Riccardo abbia lasciato nelle mani di un ormai appagato John Santry Jr, un assegno privo di cifra! Ma ne valeva la pena, infatti, ribattezzato col nome di famiglia “Rrose Selavy”, ripagò l’armatore con una magnifica serie di vittorie, fra cui spicca il mondiale Maxi dell’88.Poi con l’avvento dell’ IMS la barca perse competitività e fu trasformata in una splendida, divertente e sicura barca da crociera. E qui inizia la seconda vita del Temptation, tornato al suo nome originale, fu affidato alle sapienti maestranze del Cantiere dell’Argentario e con la collaborazione della Wally Yacht, furono allestiti gli interni nel pieno rispetto dell’ american style, fu dotato di numerosi confort e fu semplificata l’attrezzatura di coperta per renderlo utilizzabile da un equipaggio di sole due persone. Ancora una volta il risultato fu superiore alle aspettative ed il Temptation ha regalato bellissime vacanze in tutta sicurezza ai suoi equipaggi. Nel bienno 2009/2010 Temptation e’ stato sottoposto ad un accuratissimo refitting che ha comportato lo smontaggio la revisione e il rimontaggio di tutte le attrezature di coperta,dell’albero e del boma, nonchè di tutti gli osteriggi che sono stati revisionati e riverniciati,;sartie ,coperta, scafo e perni della chiglia sono stati sottoposti a controllo ecografico; si è provveduto alla verniciatura con awl grip coperta ,albero, boma e opera morta; alla stuccatura e ciclo epossidico della chiglia dell’opera viva.Sono stati revisionati e verniciati tutti gli interni e le sentine, motore e generatore sono stati completamente revisionati; si è provveduto a ricostruire il pulpito di prua e il musone al fine di poter utilizzare un piccolo bompresso in carbonio. Temptation è stato dotato di 6 nuove batterie Mastervolt da 90 amper, di una randa e di un genoa nuovi da regata, e di un code 0 di 210 me; COMMISSIONE 5% + IVA A CARICO ACQUIRENTE. Codice scheda: 338388.
  • LHT : 17,67 m
  • Maître bau : 4,94 m
  • Tirant d'eau : 3,50 m
  • Gréement : Sloop
  • Quille : Quillard
  • Matériau : Alu
  • Coque : Monocoque
  • Département / Province : TOSCANA
  • Pays : ITALY

Équipements présents sur le bateau

Motorisation

  • Nombre de moteurs : 1
  • Modèle : 6.3544(M) SABRE
  • Marque : PERKINS
  • Type de Moteur : Inboard
  • Carburant : Diesel
  • Puissance : 126
  • Nombre d'heures : 6000

Voiles


Aménagement

  • Nombre de cabines (hors carré) : 3
  • Nombre total de couchettes : 9
  • Nombre de couchettes simples : 1
  • Nombre de couchettes doubles : 1
  • Nombre de salles de bain : 1
  • Nombre de toilettes : 1

Équipement

  • Taud de soleil
  • Passerelle
  • Echelle de bain
  • Douchette de cockpit
  • Guindeau : Electrique
  • Circuit électrique 220V 24V
  • Générateur
  • Pompe de cale Electrique: 1
  • Chauffe-eau
  • Dessalinisateur
  • Réfrigérateur électrique
  • Four

Électronique

  • Pilote automatique
  • Compas
  • VHF
  • GPS
  • Plotter
  • Girouette - Anémomètre
  • Lecteur CD

Entretien / Divers


Réservoirs


Bien que ces informations soient considérées exactes, nous déclinons toute responsabilité quant à leur exactitude. Informations non contractuelles. Toutes les mesures ci dessus sont approximatives. Merci de noter que les prix de certains bateaux peuvent être exprimés dans une devise autre que l'Euro. Dans ce cas, le prix en Euro n'est qu'une valeur indicative. Afin d'éviter toute erreur, veuillez contacter le broker responsable de la vente du bateau.
180 000 € TTC Contact

SPORTMAR UNO S.r.l.

Via Trento,1, Angolo Via Coppino, 55049 Viareggio , ITALY Appelez-nous
Annonces similaires